Le tappe della Carovana

lampedusa2Sicilia

Lunedì 6 ottobre

Santa Elisabetta (Agrigento),  Centro di accoglienza Padre Di Stefano, in contrada Giardina, ore 16.30 “Terra Madre – Persone e migrazioni in sicilia”,  partecipano: Alessandro Cobianchi responsabile nazionale carovana antimafia,  Claudio Lombardo  della presidenza regionale Arci,  don Giuseppe Livatino del presidio di Libera a Raffadali,  coordina Davide Francesco Fragapane del presidio di Libera a Santa Elisabetta.

Martedì 7 ottobre

Gela, Istituto istruzione superiore “Sturzo”,  via Ettore Romagnoli.

Ore 9.30, arrivo della Carovana Antimafie.

Ore 10.00, incontro dibattito sul tema  “L’Antimafia sociale motore di sviluppo del territorio”. Saluti del professor Orazio Di Bartolo, dirigente scolastico dell’ìstituto. Partecipano Rita Borsellino presidente onorario del Centro studi Paolo Borsellino, il sindaco di Gela  Angelo Fasulo,  Umberto Di Maggio coordinatore regionale di Libera Sicilia,  Alfio Foti coordinatore della carovana antimafia dal 1994 al 2006, Calogero Parisi presidente della cooperativa sociale “Lavoro e non solo” di Corleone,  Angela Aliotta già dirigente scolastico,  Luciana Carfì presidente Arci Le Nuvole e direttore del progetto  “Autonoma-mente”,  Vincenzo Madonia presidente MOVI di Gela – Casa del volontariato, Alessandro Cobianchi responsabile nazionale carovana antimafia. I vari contributi saranno inframmezzati dagli interventi degli studenti. Coordina Giuseppe Montemagno presidente del comitato territoriale Arci di Caltanissetta.

ore 18.30 presso la parrocchia di Santa Lucia,  “Ripartire dai territori: reti sociali per lo sviluppo e il benessere delle persone”. Intervengono Renata Giunta magistrato del Tribunale di sorveglianza di Caltanissetta, Ferdinando Asaro presidente dell’Associazione nazionale magistrati di Caltanissetta, Viviana Aldisio dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Verga”,  Roberto Ferlante dell’associazione Agesci Gela 5 “Don Pino Puglisi”,  Luciana Carfì, Arci “Le Nuvole”, rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil, coordina i lavori Don Luigi Petralia, parroco della Chiesa di Santa Lucia.

Vittoria, chiostro delle Grazie in piazza del Popolo, ore 18,  coordina Paolo Borrometi direttore di “La Spia”: saluti del sindaco Giuseppe Nicosia e del sindaco dei ragazzi Alessio Mainenti.  Partecipano Peppe Scifo della Cgil, Giorgio Abate di Libera provinciale,  Peppe Cannella di No Muos,  Eliana Giudice dell’Associazione antiracket. Concludono Piero Gurrieri vicepresidente di Avviso Pubblico, Umberto Di Maggio responsabile regionale Sicilia di Libera, Giuseppe Montemagno della presidenza Arci Sicilia.

Mercoledì 8 ottobre

Caltagirone ore 9.00, presidio della Carovana in piazza Municipio.  Ore 10.00, incontro “Nuove schiavitù” con gli studenti IPSIA “Carlo Alberto dalla Chiesa”

Catania, Librino ore 18.30 al Campo San Teodoro Liberato, assemblea forum su beni confiscati, recuperati e spazi sociali. Ore 20.00 Campo San Teodoro Liberato, Festa antimafia.

Giovedì 9 ottobre

Monreale,  Aula Consiliare ore 10.30,  percorso di informazione e riflessione sul gioco d’azzardo.  Intervengono  Concetta Giannino dirigente scolastico dell’Istituto d’Istruzione Superiore Statale “D’Aleo e Basile”,  Fausto Melluso di Arci Palermo,  Calogero Parisi della cooperativa “Lavoro e non solo”,  Daniele Poto giornalista e autore del dossier “Azzardopoli”. Coordina Simone Marchese Link circolo Arci. Parteciperanno i ragazzi dei tre licei monrealesi e durante la manifestazione verrà consegnato un pannello realizzato in mosaico, raffigurante il tema della solitudine degli affetti da “gioco d’azzardo patologico”, al Comune di Monreale.

Palermo, quartiere Zen,  Istituto Comprensivo “Giovanni Falcone”, ore 16.30, “Venti anni di Carovana Antimafia- L’Antimafia Sociale per lo sviluppo in Sicilia”, interverranno Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera,  Francesca Chiavacci presidente nazionale dell’Arci,  Rossella Muroni direttore generale di Legambiente nazionale,  Rita Borsellino presidente onorario del centro studi Paolo Borsellino.  Con la partecipazione di Alfio Foti, Alessandro Cobianchi, Salvo Lipari, Umberto Di Maggio, rappresentanti di Avviso pubblico, Cgil, Cisl e Uil.

Venerdi 10 Ottobre

Terme Vigliatore (Messina), ore 10.30 presso l’Istituto comprensivo: restituzione degli elaborati delle attività didattiche sul tema  della “Legalità”, in programma nei giorni precedenti, proposte dal circolo Arci di Terme Vigliatore.

Barcellona Pozzo di Gotto (Messsina),  ore 17:00 in piazza San Sebastiano Barcellona: arrivo della carovana.

Ore 18:00 Auditorium Oasi : convegno “Mafia a Barcellona, vecchi e nuovi aspetti”,  intervengono Luciano Mirone giornalista,  Francesco D’Uva membro della Commissione parlamentare antimafia, Carmelo Catania giornalista,  il sindaco di Barcellona,  Nuccio Anselmo giornalista.  Saluti di Santo Gringeri presidente Arci comitato territoriale Messina, coordina Antonio Livoti Presidente Circolo Arci Città Futura di Barcellona .

Sabato 11 ottobre

“Libertà di circolazione, libertà di fuga”:  l’Arci Messina fa richiesta alla prefettura d’ingresso alle due strutture per richiedenti asilo presenti in città,  in occasione della carovana, per monitorare episodi di tratta e sfruttamento. Ingresso di una delegazione e, fuori dalle strutture, sit in contro la tratta. La mattina presso la tendopoli Pala Nebiolo, in Contrada Conca d’Oro, Annunziata; nel pomeriggio presso la caserma Masotto di  Bisconte.

ore 17:30 al Circolo Arci Thomas Sankara in via Campo delle Vettovaglie, ex Mercato Ittico,  mostra “Nuovi schiavi. In cammino contro loa tratta degli esseri umani”;  proiezione del film “Schiavi” di Stefano Mencherini, incontro con i carovanieri e testimonianze. Lettura della Carta di Lampedusa.

Domenica 12 ottobre 2014

Siracusa  ore 17.30 all’Istituto superiore internazionale di studi criminali, in via Logoteta 27, convegno   “I nuovi schiavi.  In cammino contro la tratta degli esseri umani”.  Modera Valerio Cataldi. Saluti del  sindaco di Siracusa. Introduzione:  “Carovana antimafia 20 anni di storia”. Intervengono Francesco Paolo  Giordano procuratore aapo della Repubblica di Siracusa,   Calogero Parisi di Arci Sicilia.

Ore 21.30 presso la Sala Randone in via Malta, lo spettacolo teatrale “Ossa”  di Alessio Di Modica, dal racconto popolare dell’osso che canta la storia di Placido Rizzotto.

Serbia

Mercoledì 15 ottobre – Novi Sad

Giovedì 16 ottobre – Belgrado

Romania

sabato 18 / mercoledì 22 ottobre –  Bucarest                    

Un momento della partita di calcio

Un momento della partita di calcio

 

Sabato ore 20, cena al ristorante “Cercul Militar National”

Domenica, ore 20, cena di lavoro presso “Hanul lui Manuc”, per la preparazione del workshop

di lunedì insieme alla Fondazione Parada.

Lunedì dalle 9.30 alle 13.30, alla Facoltà di diritto dell’università di Bucarest il workshop su mafia, droga e traffico di esseri umani: uuna panoramica sul disagio legato alla strada. Al termine esibizione del Circo sociale. Dalle 16 alle 17.30 in Romania e alcuni possibili antidoti partita di calcio fra i carovanieri e i bambini dell’orfanotrofio Pinocchio, organizzata da Inter Campus Project. Dalle 19.30 alle 22 servizio in strada della unità mobile Caravana.

Martedì ore 10 visita al Centro Parada. Dalle 14 alle 17 animazione in strada del Circo Sociale nel quartiere disagiato di Ferentari.

Mercoledì ore 10 visita alla Scuola pubblica 95.

Sabato 25 ottobre  – Roma, intervento di Cartt a Contromafie, gli stati generali dell’antimafia che si svolgono dal 23 al 26 ottobre

Francia

Mercoledi 12 novembre – Tolone

Giovedì 13 novembre – Marsiglia

Venerdì 14 novembre – Nîmes

Sabato 15 / Lunedi 17  – Perpignan

Dicembre (data da definire) – workshop di CARTT a Nizza

Spagna

Martedi 18 / venerdì 21 novembre – Barcellona

Lascia una risposta